DAL BOSCO ALLA FABBRICA

PER UNA CULTURA DEL LEGNO

Valorizzare il legno, unica materia prima autorinnovabile, è uno dei compiti preminenti per chi vuole sviluppare politiche e strategie di sviluppo locale e di economia circolare.

Tradizione e avanguardia con al centro il legno. Massima è la nostra attenzione alle certificazioni e a processi a basso impatto ambientale.

FILIERA CORTA

Abbiamo aumentato la filiera corta: il legno che lavoriamo proviene quasi interamente dalle foreste del Friuli Venezia Giulia.

APPROVVIGIONAMENTO RESPONSABILE DEL LEGNAME

Con la certificazione PEFC garantiamo che il legno che lavoriamo proviene solo da foreste gestite in maniera sostenibile. Con questa scelta aiutiamo a proteggere le foreste presenti e future e promuoviamo un approvvigionamento responsabile del legname.

ATTENZIONE A PROCESSI E PRODOTTI CON LE CERTIFICAZIONI

Le certificazioni permettono ai nostri clienti di essere tutelati, perché i nostri processi e prodotti sono costantemente controllati da parte di organismi esterni all’azienda, a loro volta controllati.

IL NOSTRO IMPEGNO PER L’AMBIENTE

Il lavoro nel nostro stabilimento non prevede sprechi: dal cascame di lavorazione ricaviamo trucioli e derivati. La segatura funge da combustibile per la caldaia che alimenta l’essicatoio e scalda gli uffici e la mensa. Il legno bruciato è vergine, senza alcun trattamento.

ENERGETICAMENTE AUTOSUFFICIENTI

La nostra azienda è, in parte, energeticamente autosufficiente. Con i 187 Kw prodotti dall’impianto fotovoltaico installato sul tetto dello stabilimento alimentiamo macchinari e uffici, senza necessità di ricorrere ad approvvigionamenti esterni.

Quando il legno fa bene

“Per la nostra azienda essere vicino al territorio e alle realtà che su di esso insistono è un aspetto importante del nostro agire quotidiano. Un segno concreto di questa solidarietà sono i prodotti che realizziamo, su invito di PEFC Italia, il cui ricavato viene destinato a scopo solidaristico. Gli ultimi in ordine di tempo sono i “Taglieri solidali” realizzati in legno massello di purissimo abete bianco, non trattato, recuperato dalle foreste schiantate del Fvg. Il ricavato delle vendite è stato destinato a ridare nuova vita alle foreste regionali”.

Adriano, Caterina e Alberto Domini

Hai bisogno di un preventivo personalizzato?